Articoli

Libertà è partecipazione – 10Idee per la Calabria a Catanzaro

di Teresa Mazza

“La libertà è partecipazione!”, così Marina Neri e Domenico Gattuso, del Movimento 10 Idee per la Calabria, hanno esordito nel corso della riunione di presentazione tenutasi a Catanzaro presso la sala consiliare del Palazzo della Provincia.
Nel corso del seguitissimo dibattito sono state evidenziate criticità e potenzialità della città capoluogo di regione e, più in generale, di tutto il territorio calabrese.
“Catanzaro, è una città dotta, ha sottolineato Marina Neri, ha un museo unico nel panorama nazionale: il museo del rock; possiede scuole teatrali degne di nota; è dotata di apprezzabili aree adibite a verde pubblico. Urge creare rete per valorizzare e sviluppare il patrimonio artistico e territoriale”.
Sull’impellente criticità dei trasporti, invece, Domenico Gattuso ha evidenziato una sotto dotazione rispetto al territorio nazionale e l’assenza di un vero e proprio piano dei trasporti che penalizza l’utenza incentivando l’uso di mezzi privati.
Altri temi oggetto di discussione sono stati: il Decreto Calabria, ritenuto da tutti i presenti penalizzante e ingiusto; il regionalismo differenziato; la gestione delle acque; la disoccupazione giovanile. Argomenti che hanno acceso gli animi dei partecipanti, con interventi di grande spessore umano e culturale. Ciò che è emerso da entrambe le parti, fondatori e simpatizzanti, un desiderio di riscatto con la consapevolezza che per cambiare le sorti della Calabria bisogna camminare insieme.

Nel video seguente, le dichiarazioni di Domenico Gattuso, docente dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria, e Marina Neri, avvocato, tra i promotori del movimento 10idee per la Calabria.

Condividi su: